Reggia di Versailles: Palazzo e Giardini.

Il Palazzo di Versailles (in francese: Palais de Versailles, che si pronuncia approssimativamente come "versay pallet"), ma si chiama Château (castello, dimora) di Versailles, è un edificio che serviva da residenza reale per secoli passato. Il Palazzo si trova nella città di Versailles, Île-de-France. La sua costruzione fu voluta da Luigi XIV.

Luigi XIV decise di costruire lasciato Parigi e Versailles come una piccola città fuori dai guai. Avrebbe diverse fasi di costruzione, segnata dalla amanti di Luigi XIV.

Prima fase (1661-1668): Sarebbe un casino di caccia a cui sono stati aggiunti due ali che formavano il corteo di chiusura. Sono facciate in mattoni e unifica anche il ponte con la lavagna e solai.

Seconda fase (1668-1678): Luigi XIV lo scopo di spostare la corte a Versailles definitivamente. Aggiunto due ali di dare priorità visiva al giardino, da Jules Hardouin Mansart. La facciata verso il giardino è costruito sul modello italiano. A conci del primo piano. Una doppia altezza al piano principale con baie incasso che giocano con le colonne in entrata e in uscita e alternanza e pilastri. Infine, una mansarda al terzo piano sarebbe sormontata da una serie di figure scultoree (trofei e vasi), che quasi non può vedere la caduta del tetto, che non è molto ripida.Vivono a 20.000 persone.

Terza fase e fase finale (1678-1680): L'estensione da Mansart costruire la cappella che è reale importante perché viene copiato in Spagna. Si trova alla fine del palazzo. Si trova intorno al tempio e il re rimase sull'altare.

Il giardino di Versailles è classicista, pulito, snella. Con la circolazione paesaggio si impegna. Creare un'organizzazione che collega tutte le sculture e le fonti, ed esalta la monarchia. Le sculture sono identificati a vicenda. Civiltà progressiva del giardino: molto ordinato, la potatura e la cura nella zona vicino al palazzo, e poi va asilvestrando.

L'intero palazzo e il parco di Versailles, tra cui il Grand Trianon e il Petit Trianon, è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1979.

Il museo del palazzo di Versailles sono stati creati nel 1837 da Camille Bachasson, Conte di Montalivet per ordine di Luigi Filippo conosciuto come "Museo della storia di Francia."

Essi costituiscono, con i suoi 18.000 m², il più grande museo della storia del mondo. Il museo contiene una collezione di dipinti raccolti o commissionati da Luigi Filippo, sono organizzati da serie storiche.Per alcuni reparti sale espositive sono stati trasformati in museo.

Attualmente, il museo della storia di Francia si trova dietro le quinte, mentre la parte centrale (ad eccezione del piano terra), i servizi di grandi dimensioni, le stanze private e dei servizi della famiglia reale, sono stati restaurati e può essere visto come come lo erano quando sono stati occupati da re.

È composto da tre palazzi: Versailles Grand Trianon e Petit Trianon, nonché numerosi edifici del villaggio: stalle grandi e piccoli, piccolo hotel piaceri camera, gioco di Palma, il Comune Grande ...

Il Palazzo di Versailles, dispone di 700 stanze, 2513 finestre, 352 camini (1252 durante l'antico regime), 67 scale, 483 specchi (distribuiti nella Grande Galleria, Sala di Guerra e Pace Hall), e 13 ettari di camini . La superficie totale è di 67.121 m² di cui 50.000 sono aperti al pubblico.

Il parco ha 800 ettari, 300 di bosco e due giardini alla francese: il piccolo parco, è di 80 ettari. e Trianon, 50 ha. Dispone di 20 km ² di recinzioni e se ne va 42 km ², con statue 372.

Tra i 55 laghetti, il più grande sono, il Canal Grande, 24 ha. 500.000 m² e lo stagno degli Svizzeri, di 180.000 m². Ci sono 600 fornitori e 35 km ² di canalizzazione.

Per maggiori informazioni: www.wikipedia.org

.